L'ANGOLO DEI GENITORI
 
 
Libro di Poesie dei GRANDI CLASSICI
per bambini
a cura della Professoressa Barbara Pagliari

 In seguito alla presentazione al Salone del Libro di Torino, con un laboratorio offerto ai più piccoli, il libro Svegliamo l’aurora. Invito alla poesia, curato dalla Professoressa Barbara Pagliari, è arrivato nella città dove è nato e si è concretizzato come incontro reale tra i piccoli lettori e i grandi poeti.

     Il testo è una antologia di liriche della tradizione scolastica italiana: raccoglie infatti autori greci, latini e italiani, da proporre ai lettori più piccoli ( 6-12 anni). Ogni poesia è accompagnata da un breve cappello introduttivo, che inquadra in modo essenziale il poeta e illustra la lirica, fornendone una semplice chiave d’accesso.

Il volume, inoltre, è impreziosito dai disegni dei bambini della scuola “Borgo San Pietro”, che l’anno scorso, sotto la guida appassionata delle maestre di lingua, Marika Pizzamiglio, e di immagine, Maurilla Stabilini, hanno incontrato alcuni di questi poeti, li hanno conosciuti, letti e hanno raffigurato nei loro disegni le emozioni suscitate dalle poesie. Il libro è poi chiuso da un’appendice dedicata al tema della “leggerezza”, suggerito dalle pagine di Calvino, e poi sviluppato tra mito, arte e poesia in una serie di incontri nell’a.s. 2012-2013 con i bambini “grandi” della scuola dell’infanzia “Iside Franceschini”.

     I due progetti, elaborati da Barbara Pagliari, dalle docenti e dalle dirigenti delle due scuole (Emilia Caravaggio, Maria Cristina Rabbaglio, Marika Pizzamiglio e Maurilla Stablini), vogliono essere una sfida: la poesia non è difficile per nessuno, basta spiegarla e, soprattutto, offrirla. Se la poesia è «una parola fraterna che vuole parlare ad altezza umana, accettando e suscitando la serietà di chi la legge», come ha scritto Daniele Piccini (il critico letterario ispiratore del progetto, da anni ospite del Festivaletteratura di Mantova proprio per parlare di poesia e del suo senso nel mondo odierno), allora il lettore bambino è, per purezza, semplicità e serietà, il lettore ideale. E proprio attraverso di lui si può raggiungere l’adulto. L’obiettivo è proprio questo: far sì che la poesia ritorni a parlare, a essere strumento conoscitivo, a costituire una voce che parla dal passato verso il futuro, attraverso il nostro presente.

     Il libro è stato in parte finanziato dal Rotarcat Terre Cremasche e dall’Associazione Popolare Crema per il Territorio che, nonostante il periodo di crisi e le attenzioni dedicate prioritariamente alle emergenze sociali, hanno scelto di sostenere anche la cultura grazie alla sensibilità dei presidenti, i dottori Alberto Fanottoli, Carloalberto Raimondi Cominesi e Giorgio Olmo. Le associazioni “Amici del Montessori” e “Borgo San Pietro” hanno, con l’attenzione per la scuola che da sempre le contraddistingue, reso possibile la sponsorizzazione. E proprio una parte del ricavato della vendita dei libri permetterà alle due associazioni di sostenere i bisogni, materiali e culturali, dei due istituti, su indicazione dei collegi docenti. Una bella soddisfazione per i bambini: non solo hanno ricevuto dalla loro scuola, ma possono anche contraccambiare, sovvenzionandola attraverso il loro “lavoro”.

     «Un lavoro bellissimo - ha dichiarato l’Assessore alla Cultura Paola Vailati - un progetto di grande validità formativa, ma anche innovativo nel modo e negli strumenti. Un regalo alla città e ai suoi bambini, un dono che consente di ampliare i loro orizzonti e le loro prospettive, che aiuta a educarli alla cultura, alla bellezza. Come Amministrazione Comunale non potevamo non sostenerlo e patrocinarlo. Ringrazio in particolare la sensibilità delle due direttrici e delle maestre. Le loro competenze e la loro creatività hanno supplito alle difficoltà che il mondo della scuola vive, testimoniando come la passione per la cultura sia irresistibile».

            «Ai bambini “grandi” dell’anno scolastico 2012-2013 è stato proposto un progetto sulla leggerezza, con la consapevolezza che solo un bambino sa librarsi leggero come una nuvola e muoversi senza peso sulle magiche ali della fantasia - ha dichiarato la direttrice della scuola dell’infanzia “Iside Franceschini” Emilia Caravaggio - Un percorso partito dalla concreta esperienza sensoriale e sperimentale (oggetti toccati, spostati e sollevati) e poi sviluppato attraverso le suggestioni dei quadri di Chagall, la drammatizzazione del mito di Perseo e Medusa e la lettura delle “cose leggere e vaganti” cantate da Umberto Saba. I bambini hanno così potuto colorare di nuove emozioni la realtà e liberarsi dalla pesantezza di un mondo, quello degli adulti, che ha smarrito la leggerezza e la poesia del vivere».

     «Emozionare e stupire. Ecco l’intento con cui lo scorso anno scolastico si è proposto ai bambini di terza un argomento un po’ insolito e trascurato dai programmi per le primarie e dalla nostra realtà: il mondo dei classici. I poeti della nostra tradizione. Un accostamento davvero riuscito! - così commentano la loro esperienza Marika Pizzamiglio e Maurilla StabiliniI poeti hanno suscitato grandi emozioni nel cuore e nello sguardo dei bambini, gli unici ancora capaci di meravigliarsi di fronte al mistero del mondo. I sentimenti nati dalla lettura sono diventati disegni, spontaneo riconoscimento di un comune appartenenza; il poeta e il bambino ardono di un unico desiderio: la conoscenza».          

«Il progetto è nato dalla consapevolezza di un dovere - ha dichiarato la curatrice del volume Barbara Pagliari - Il dovere che abbiamo come adulti di conservare e donare intatto ai nostri bambini quel patrimonio culturale che è fondamento della nostra Umanità. I tempi sono bui, lo spazio per la Cultura è ristretto. Ma penso che ciascun adulto possa, anche con le sue modeste competenze, contribuire all’imperativo di salvaguardare la nostra memoria, perché solo così si progetta il nostro futuro. La memoria poetica è, tra tutte, la più fragile e insieme la più tenace: una voce che si offre da sempre come gratuita e fraterna espressione di un’avventura. Quella, umanissima, della conoscenza».

SI ACQUISTA NELLE LIBRERIE DI CREMA E SUL SITO DELLA CASA EDITRICE:

http://www.ladolfieditore.it/index.php/it/quarzo/svegliamo-l-aurora-invito-alla-poesia.html

12/05/2015




 
 
I VOSTRI COMMENTI - 'PER COMMENTARE L'ARTICOLO CLICCA QUI'
NESSUN COMMENTO
 
   ARCHIVIO ARTICOLI
 
 
01/12/2015  Veleni sotto l'albero: attenti a stelle di Natale, candele e decorazioni
24/09/2015  EXPO MILANO
10/09/2015  Viaggio in famiglia: BIMBI SICURI
22/05/2015  Lavarsi molto bene le mani
12/05/2015  Libro di Poesie dei GRANDI CLASSICI per bambini
08/05/2014  L'ostetrica di Hollywood per le mamme di tutto il mondo
01/03/2014  Fratelli amici o rivali?
30/01/2014  Giochiamo con l'acqua...che arriva dal cielo !
03/10/2013  Seggiolino giusto, bimbo sicuro
18/03/2013  Gli incredibili benefici dell'Idrocolonterapia
25/10/2012  Disturbi specifici dell'apprendimento
20/09/2012  Come affrontare l'inverno in relax
11/08/2012  Dolori Mestruali e Nutrizione
04/07/2012  Estate al sole
24/06/2012  ABIO volontari in pediatria
26/05/2012  VISITARE CREMONA IN FAMIGLIA (senza lasciare a casa i piu' piccoli)
10/03/2012  Un po' di chiarezza in psicologia
20/02/2012  Una nonna tutta nuova
06/12/2011  L'economia puo' portare felicita'?
03/11/2011  Preziosissimi denti
25/10/2011  Halloween solidale
22/06/2011  Creme solari 'alla sbarra'
14/06/2011  Campagna della Fondazione Ariel
06/04/2011  Donna e trombosi: un binomio da spezzare
11/03/2011  Nuove armi contro le allergie
04/03/2011  Da donna a donna
11/02/2011  Mamma e Papa' leggono con me
10/01/2011  I bambini e il lutto
21/07/2010  Creme Solari per Bambini?
09/07/2010  10 regole d'oro
20/04/2010  Aiuta la 'cicogna' anche a tavola
03/03/2010  Prevenzione dei tumori: il ruolo dell'alimentazione e degli stili di vita
05/02/2010  Avvocati per i pi¨ poveri
09/01/2010  Come mangiano i nostri bimbi?
10/12/2009  L'Amore e' Questo
05/10/2009  Giochiamo con la musica: a casa e a scuola
22/09/2009  Idee per uno spuntino sano
15/06/2009  Bambini nella societÓ che cambia
02/06/2009  Confessioni di una mamma pericolosa
20/05/2009  Quando una mamma diventa il simbolo di un popolo
11/05/2009  Com'Ŕ la nuova legge contro lo Stalking
21/04/2009  LA differenza
08/03/2009  Leggere insieme: che bello!
04/02/2009  Ambiente sereno in famiglia
04/02/2009  Il relax delle piccole cose di un tempo
28/01/2009  Mamma e papÓ amici? No genitori
12/01/2009  Il Complesso di Edipo: teoria o realtÓ?
11/12/2008  MaternitÓ e Lavoro
29/09/2008  Una gravidanza serena e 'informata'
15/07/2008  Insonnia in gravidanza
13/06/2008  Consigli alla mamma high-tech "Ecco come proteggere i bimbi"
12/05/2008  I genitori influiscono pi¨ della TV sulla cattiva alimentazione dei bambini
08/05/2008  MAMMA
20/03/2008  La Carta dei Diritti dei bambini in ospedale
26/10/2007  Se desideri un bimbo preparati ad accoglierlo