L'ANGOLO DEI GENITORI
 
 
L'Amore e' Questo
Una favola dedicata
a tutti i bimbi che attendono Santa Lucia

Sciopero generale!!!

Quella mattina Veronica, che frequentava la quinta elementare in una scuola posta nella piazza centrale di un paesino di provincia, vi si recò lo stesso, poiché i suoi genitori dovevano andare al lavoro.

 Una volta entrata in classe, la bambina, ebbe una sorpresa: l’aula era vuota!   Era   l’unica alunna presente, pertanto fu ‘collocata’ da una  insegnante, in un’altra classe,

con lei altri dieci bambini, tutti di età diverse.

Veronica era una ragazzina dotata di brillante intelligenza e non ci mise molto a capire che tutti quei bimbi-ragazzini, si conoscevano tra loro e che molti erano legati da parentela; sicché giocavano e facevano capannello, escludendo ed ignorando i nuovi, nonché provvisori compagni.

Ciò per Veronica non rappresentava un problema; era abituata ad osservare ogni situazione e poi le piaceva e sapeva ascoltare. Questo, spesso le bastava!

Essendo  una acuta osservatrice, durante la ricreazione, non poté far a meno di notare una bimba di “terza”, triste triste che se ne stava tutta sola, appoggiata ad un muro del piccolo cortile, ove tutti erano stati invitati per vedere l’alto abete che, di lì a pochi giorni si sarebbe trasformato in un coloratissimo albero di Natale.

Avvicinandosi, Veronica vide meglio quel bel visetto, tutto rigato da lacrime che sgorgavano senza fatica da occhi di cristallo.

La bambina piangeva in silenzio, il corpicino minuto la rendeva ancor più indifesa e quelle foglioline secche, strette tra le mani, trasmettevano grande malinconia.

Veronica le si pose innanzi e col garbo che la contraddistingueva, le disse: ”Ciao, sono Veronica, come ti chiami?” La piccola ebbe un sussulto, come se quella voce gentile, l’avesse strappata da un buio pensiero.

Lo sguardo della piccola si posò sul viso luminoso di Veronica e, sorridendo a sua volta, rispose, con un italiano un po’ stentato: “ Mi chiamo Amira e sono marocchina. Qui non conosco nessuno “ disse con aria  smarrita.  Poi aggiunse: “ Ogni mio compagno ha cugini o amici in questo  paese, ma io non ho proprio nessuno con cui parlare, giocare; i miei genitori sono fuori casa dall’alba fino a tarda sera ed io mi sento tanto, tanto sola”.

Senza pensarci un attimo, Veronica l’abbracciò, accoccolandosela sul cuore, proprio come aveva fatto un tempo con la sua bambola Luna e le disse: ” sarò felice di essere tua amica se lo vorrai, io non ho sorelle né fratelli proprio come te”.

Il viso di Amira era divenuto scintillante e subito asciugarono quelle silenziose lacrime. Ora la tristezza aveva ceduto il posto alla speranza, lei  non era più sola aveva trovato un’amica buona e sincera, che avrebbe  pian piano affievolito quella penosa nostalgia per il suo Paese, per i suoi parenti ed amici tanto lontani.

La bambina raccontò a Veronica alcune bellezze dei luoghi in cui era cresciuta sino ad allora, lasciandole immaginare una natura spettacolare, fatta di colori caldi e musiche misteriose, di profumi intensi ed inebrianti. Le raccontò anche di antichi mosaici, maschere di argilla e tè alla menta, infondendo in Veronica una curiosità profonda. “Questa bimba”, pensò Veronica affascinata, “così piccola e già tanto attenta alla natura e alle diversità dei luoghi e dei suoi abitanti!”.

L’anomala lezione terminò all’ora consueta e le  due nuove amiche, camminando fianco fianco lungo il vialetto di ghiaia bianca, raggiunsero l’uscita, dove la mamma di Veronica era in attesa.

Era il giorno di Santa Lucia e Veronica, felice, pensò che mai regalo più bello avrebbe potuto desiderare dalla santa dei bambini: una nuova e preziosa amica!

Quel giorno e per molti altri ancora, Amira fu ospite  nella casa di Veronica, imparò bene la nostra lingua ed anche le nostre abitudini. A sua volta, Veronica ebbe l’occasione di conoscere i giovani genitori della sua piccola amica e di apprezzarne usi e costumi, nonché i piatti tipici e soprattutto, essendo una golosona, i dolci!

 

favola inedita di TERESA STRINGA
(nella foto)

 

 

 

 

 

 

10/12/2009




 
 
I VOSTRI COMMENTI - 'PER COMMENTARE L'ARTICOLO CLICCA QUI'
NESSUN COMMENTO
 
   ARCHIVIO ARTICOLI
 
 
01/12/2015  Veleni sotto l'albero: attenti a stelle di Natale, candele e decorazioni
24/09/2015  EXPO MILANO
10/09/2015  Viaggio in famiglia: BIMBI SICURI
22/05/2015  Lavarsi molto bene le mani
12/05/2015  Libro di Poesie dei GRANDI CLASSICI per bambini
08/05/2014  L'ostetrica di Hollywood per le mamme di tutto il mondo
01/03/2014  Fratelli amici o rivali?
30/01/2014  Giochiamo con l'acqua...che arriva dal cielo !
03/10/2013  Seggiolino giusto, bimbo sicuro
18/03/2013  Gli incredibili benefici dell'Idrocolonterapia
25/10/2012  Disturbi specifici dell'apprendimento
20/09/2012  Come affrontare l'inverno in relax
11/08/2012  Dolori Mestruali e Nutrizione
04/07/2012  Estate al sole
24/06/2012  ABIO volontari in pediatria
26/05/2012  VISITARE CREMONA IN FAMIGLIA (senza lasciare a casa i piu' piccoli)
10/03/2012  Un po' di chiarezza in psicologia
20/02/2012  Una nonna tutta nuova
06/12/2011  L'economia puo' portare felicita'?
03/11/2011  Preziosissimi denti
25/10/2011  Halloween solidale
22/06/2011  Creme solari 'alla sbarra'
14/06/2011  Campagna della Fondazione Ariel
06/04/2011  Donna e trombosi: un binomio da spezzare
11/03/2011  Nuove armi contro le allergie
04/03/2011  Da donna a donna
11/02/2011  Mamma e Papa' leggono con me
10/01/2011  I bambini e il lutto
21/07/2010  Creme Solari per Bambini?
09/07/2010  10 regole d'oro
20/04/2010  Aiuta la 'cicogna' anche a tavola
03/03/2010  Prevenzione dei tumori: il ruolo dell'alimentazione e degli stili di vita
05/02/2010  Avvocati per i pi¨ poveri
09/01/2010  Come mangiano i nostri bimbi?
10/12/2009  L'Amore e' Questo
05/10/2009  Giochiamo con la musica: a casa e a scuola
22/09/2009  Idee per uno spuntino sano
15/06/2009  Bambini nella societÓ che cambia
02/06/2009  Confessioni di una mamma pericolosa
20/05/2009  Quando una mamma diventa il simbolo di un popolo
11/05/2009  Com'Ŕ la nuova legge contro lo Stalking
21/04/2009  LA differenza
08/03/2009  Leggere insieme: che bello!
04/02/2009  Ambiente sereno in famiglia
04/02/2009  Il relax delle piccole cose di un tempo
28/01/2009  Mamma e papÓ amici? No genitori
12/01/2009  Il Complesso di Edipo: teoria o realtÓ?
11/12/2008  MaternitÓ e Lavoro
29/09/2008  Una gravidanza serena e 'informata'
15/07/2008  Insonnia in gravidanza
13/06/2008  Consigli alla mamma high-tech "Ecco come proteggere i bimbi"
12/05/2008  I genitori influiscono pi¨ della TV sulla cattiva alimentazione dei bambini
08/05/2008  MAMMA
20/03/2008  La Carta dei Diritti dei bambini in ospedale
26/10/2007  Se desideri un bimbo preparati ad accoglierlo