L'ANGOLO DEI GENITORI
 
 
Estate al sole
Attenzione all'esposizione solare quando si assumono farmaci

Finalmente è giunta l'estate dopo un lungo periodo di freddo e pioggia! Solo pochi mesi, spesso di caldo torrido, per riscaldarsi al sole, abbronzarsi e rilassarsi, prima che arrivino di nuovo le stagioni più fredde e lunghe dell'anno. Per trovare un po' di refrigerio, come di consuetudine, fra le mete preferite ci sono una vacanza al mare o al lago, dove il clima è più mite, o la montagna per gli appassionati. Per chi resta in città non rimane invece che rifugiarsi in piscina. Non c'è dunque che l'imbarazzo della scelta riguardo le località sulle quali puntare per godersi l'estate. Presi dall'entusiasmo per la vacanza, tuttavia, si finisce talvolta per sottovalutare i rischi che può comportare l'esposizione ai raggi del sole senza prendere le adeguate precauzioni. Non solo la nostra pelle richiede sempre l'utilizzo di una protezione dai raggi UVB, per evitare scottature e possibili danni all'epidermide, ma più in generale è bene prestare attenzione anche all'assunzione di farmaci prima di esporsi al sole.  Molte persone costrette ad assumere farmaci, in alcuni casi anche quotidianamente, per tenere sotto controllo disturbi come l'ipertensione o il diabete, per esempio, ignorano spesso il rischio a cui possono andare incontro esponendosi al sole. Le reazioni di fotosensibilità, dovute all'esposizione ai raggi solari in concomitanaza all'assunzione di farmaci, sono nocive per la pelle e per l'organismo stesso. Per capire meglio quali farmaci è bene evitare di assumere prima di prendere il sole, quali possono essere i rischi dovuti ad una esposizione non controllata e come porvi eventualmente rimedio, abbiamo rivolto qualche domanda al dott. Enrico Brunetta.

Quali reazioni possono scatenarsi se si assumono farmaci prima dell'esposizione al sole?
"Le reazioni fotosensibili possono essere suddivise essenzialmente in due tipologie: fototossiche e fotoallergiche. Va precisato che queste reazioni dipendono da un'interazione dei farmaci con i raggi UVA. I raggi UVB sono invece pericolosi per la pelle poiché possono causare scottature e, col passare del tempo, tumori alla pelle. Nel caso di reazione fototossiche si produce un effetto chimico-fisico: il principio attivo di cui è composto il farmaco è sottoposto ad una sollecitazione da parte dei raggi UVA, che generano molecole dannose per i tessuti. Nel secondo caso, invece, il sole altera il farmaco scatenando una reazione allergica."

Come è possibile distinguere una reazione di tipo tossico da una di tipo allergico?
"La percentuale di incidenza del primo caso è più elevata rispetto al secondo. Le reazioni di tipo tossico sono dovute in genere all'assunzione di quantitativi più elevati di farmaco rispetto a quelle di tipo allergico e si scatenano subito, anche dopo una breve esposizione al sole. Le reazioni allergiche invece insorgono spesso in soggetti già predisposti a sviluppare allergie e generalmente dopo diverse esposizioni al sole. L'effetto in questo caso è più simile ad una dermatite."

Quali farmaci vanno quindi evitati se vogliamo abbronzarci in sicurezza?
"Tutti i farmaci comportano rischi se assunti durante l'esposizione al sole. Sono comunque sconsigliati gli antibiotici e gli anti infiammatori. Possono creare problemi anche i diuretici, gli ipoglicemizzanti orali, gli anti ipertensivi e i farmaci in generale usati per curare le malattie cardiovascolari, ad esempio le statine impiegate per tenere sotto controllo il colesterolo. Può causare problemi di fotosensibilità anche l'assunzione di ansiolitici e anti depressivi, e di antistaminici. Per le donne, infine, è possibile che si sviluppino problemi di fotosensibilità durante l'assunzione dei contraccettivi orali. Va precisato che è rischioso assumere farmaci anche diverse ore prima di esporsi al sole, poiché le molecole di cui sono composti restano attive nell'organismo a lungo."

Per quanto riguarda creme e gel usati, per esempio, per lenire le punture di insetti o i cerotti al ketoprofene impiegati per curare i dolori articolari, c'è da preoccuparsi?
"Anche in questo caso possono verificarsi reazioni fotosensibili, soprattutto di tipo allergico, meglio quindi evitarli."

Cosa consigliare a chi ha assunto farmaci, sottovalutando i rischi, e ha avuto una reazione fotosensibile?
"In questi casi è importante innanzitutto individuare l'agente che ha scatenato la reazione tossica o allergica. Esistono dei test appositi, i photopatch test, per scoprire l'origine del problema. E' fondamentale inoltre usare creme solari che proteggano non solo dai raggi UVB, pericolosi per le scottature, ma anche dai raggi UVA, responsabili di possibili interazioni con i farmaci. Le creme solari, in realtà, devono essere sempre utilizzate per proteggere la pelle, anche se non si fa uso di farmaci. Purtroppo alcune di queste creme possono a loro volta dare reazioni allergiche, soprattutto nei soggetti già predisposti a svilupparle. Se gli ingredienti con sui sono state prodotte danno problemi è bene quindi cambiare subito la crema.
Nei casi in cui si siano manifestate delle reazioni tossiche o allergiche dovute all'assunzione di un farmaco è necessario intervenire con creme a base di cortisone e nei casi più gravi con una terapia orale, naturalmente dietro prescrizione medica. Per qualche giorno meglio, infine, evitare di prendere il sole."

articolo del sito www.humanitasalute.it

04/07/2012




 
 
I VOSTRI COMMENTI - 'PER COMMENTARE L'ARTICOLO CLICCA QUI'
NESSUN COMMENTO
 
   ARCHIVIO ARTICOLI
 
 
01/12/2015  Veleni sotto l'albero: attenti a stelle di Natale, candele e decorazioni
24/09/2015  EXPO MILANO
10/09/2015  Viaggio in famiglia: BIMBI SICURI
22/05/2015  Lavarsi molto bene le mani
12/05/2015  Libro di Poesie dei GRANDI CLASSICI per bambini
08/05/2014  L'ostetrica di Hollywood per le mamme di tutto il mondo
01/03/2014  Fratelli amici o rivali?
30/01/2014  Giochiamo con l'acqua...che arriva dal cielo !
03/10/2013  Seggiolino giusto, bimbo sicuro
18/03/2013  Gli incredibili benefici dell'Idrocolonterapia
25/10/2012  Disturbi specifici dell'apprendimento
20/09/2012  Come affrontare l'inverno in relax
11/08/2012  Dolori Mestruali e Nutrizione
04/07/2012  Estate al sole
24/06/2012  ABIO volontari in pediatria
26/05/2012  VISITARE CREMONA IN FAMIGLIA (senza lasciare a casa i piu' piccoli)
10/03/2012  Un po' di chiarezza in psicologia
20/02/2012  Una nonna tutta nuova
06/12/2011  L'economia puo' portare felicita'?
03/11/2011  Preziosissimi denti
25/10/2011  Halloween solidale
22/06/2011  Creme solari 'alla sbarra'
14/06/2011  Campagna della Fondazione Ariel
06/04/2011  Donna e trombosi: un binomio da spezzare
11/03/2011  Nuove armi contro le allergie
04/03/2011  Da donna a donna
11/02/2011  Mamma e Papa' leggono con me
10/01/2011  I bambini e il lutto
21/07/2010  Creme Solari per Bambini?
09/07/2010  10 regole d'oro
20/04/2010  Aiuta la 'cicogna' anche a tavola
03/03/2010  Prevenzione dei tumori: il ruolo dell'alimentazione e degli stili di vita
05/02/2010  Avvocati per i pi¨ poveri
09/01/2010  Come mangiano i nostri bimbi?
10/12/2009  L'Amore e' Questo
05/10/2009  Giochiamo con la musica: a casa e a scuola
22/09/2009  Idee per uno spuntino sano
15/06/2009  Bambini nella societÓ che cambia
02/06/2009  Confessioni di una mamma pericolosa
20/05/2009  Quando una mamma diventa il simbolo di un popolo
11/05/2009  Com'Ŕ la nuova legge contro lo Stalking
21/04/2009  LA differenza
08/03/2009  Leggere insieme: che bello!
04/02/2009  Ambiente sereno in famiglia
04/02/2009  Il relax delle piccole cose di un tempo
28/01/2009  Mamma e papÓ amici? No genitori
12/01/2009  Il Complesso di Edipo: teoria o realtÓ?
11/12/2008  MaternitÓ e Lavoro
29/09/2008  Una gravidanza serena e 'informata'
15/07/2008  Insonnia in gravidanza
13/06/2008  Consigli alla mamma high-tech "Ecco come proteggere i bimbi"
12/05/2008  I genitori influiscono pi¨ della TV sulla cattiva alimentazione dei bambini
08/05/2008  MAMMA
20/03/2008  La Carta dei Diritti dei bambini in ospedale
26/10/2007  Se desideri un bimbo preparati ad accoglierlo