L'ANGOLO DEI GENITORI
 
 
Viaggio in famiglia: BIMBI SICURI
Cintura di sicurezza, mi raccomando,
per mamma, papa'? e baby di tutte le eta'?

Le vacanze per tutti sono alle porte e i bambini non vedono l'ora di godersi mamma e papà 24 ore su 24. Ma vorrebbero saltare il viaggio! Dunque dobbiamo renderglielo più leggero, ideando giochi nuovi da fare tutti insieme, o imparare per l'occasione divertenti canzoni (tanti consigli sul libro del Touring Club: 'Giochi per bambini in viaggio'-Il Viaggiatore).

E mentre si gioca, senza dimenticare di fermarsi spesso per sgranchirsi le gambe e correre un pò insieme, ALLACCIATE SEMPRE LE CINTURE del SEGGIOLINO!

Ecco alcuni consigli pratici per scegliere il seggiolino più adatto e comodo tratti dal sito www.bimbisicuri.it:

Fino a 10 kg (12 mesi circa) e Fino a 13 kg (24 mesi circa)
Gruppo 0 * - Gruppo 0+
Permesso: sedile passeggero anteriore, nel senso contrario a quello di marcia ma non in presenza di airbag.
Consigliato: sedile posteriore, nel senso contrario a quello di marcia.

Da 9 a 18 kg (9 mesi a 4 anni circa)
Gruppo 1 **
Sedile posteriore nel senso di marcia (se il bambino è molto piccolo è preferibile all'inizio montare il seggiolino nel senso opposto a quello di marcia)

Da 15 a 25 kg (3 anni a 6 anni)
Gruppo 2
Sedile posteriore: è un "rialzo", un cuscino piuttosto rigido che permette di legare il bambino con le cinture di sicurezza in dotazione alla macchina.

Da 22 a 36 kg (5 a 12 anni)
Gruppo 3
Simile al precedente ma omologato per pesi superiori. Quando il bambino raggiunge la statura di 1,50 m può comunque utilizzare semplicemente la cintura di sicurezza dell'automobile senza seggiolino ma fino ai 12 anni deve comunque viaggiare sul sedile posteriore.

* Nel gruppo 0 sono comprese le "navicelle" ossia le culle imbottite da fissare con le cinture dell'automobile: il bambino è sdraiato. Consigliabile solo nei primi mesi del bambino se si devono effettuare frequenti o lunghi spostamenti. Altrimenti è un acquisto inutile, meglio passare subito al seggiolino vero e proprio.

** I seggiolini più usati sono quelli omologati per i gruppi 0 /1. Attenzione però, se prevedete molti spostamenti in auto durante il primo anno del bambino è preferibile acquistare un modello del gruppo 0 o 0+ e passare poi al gruppo 1 in un tempo successivo. In effetti nei modelli 0/1 i bambini più piccoli stanno troppo larghi e, quando crescono, possono anche stare troppo allo stretto.


CONSIGLI PRATICI, e sperimentati dalle mamme, PER L'UTILIZZO DEL SEGGIOLINO (da chi li ha già usati):

Devono avere cinture regolabili in lunghezza e in altezza (si spostano verso l'alto sullo schienale del seggiolino quando il bambino cresce).

L'aggancio delle cinture (generalmente a 4 o a 5 vie) è posizionato sul pancino del bambino. La chiusura ideale deve essere facile per un adulto (in modo da poter evacuare il bambino rapidamente in caso di urgenza) ma troppo dura per il bambino (che, statene certi, proverà in tutti i modi a slegarsi).

Controllate le cinture: su alcuni modelli si arricciano in continuazione rendendo davvero snervante ogni salita in macchina. Meglio se sono larghe e non troppo sottili.

E' importante che il seggiolino (gruppi 0 e 1) abbia un sistema che permette di portarlo in posizione quasi orizzontale per i sonnellini a bordo. Per lo stesso motivo, è bene poter bloccare o quasi la testa del bambino che tende a rotolare a destra e a manca nelle curve durante il sonno.

Provate il seggiolino "in loco" prima dell'acquisto: a causa della sagomatura dei diversi sedili auto, spesso un seggiolino non può essere fissato in modo ottimale su un determinato modello.

Se prevedete di spostare spesso il seggiolino da una macchina a un'altra controllate che l'operazione sia facile.

Leggete sempre molto attentamente il libretto di istruzioni fornito e conservatelo a portata di mano (magari sotto la fodera).

Considerazioni sui seggiolini dei gruppi 2 e 3 (i cosidetti "rialzi") e i "trivalenti" (omologati per i gruppi 1, 2 e 3) I "rialzi" (booster) sono adatti dai 4 anni circa, ma fino ai 7 o 8 anni presentano dei limiti non indifferenti. In effetti, prima di tutto la testa e il corpo del bambino non sono protetti lateralmente e durante i sonnellini dei bambini (da mettere in conto nei viaggi più lunghi, comunque in genere l'auto concilia il sonno), la testa tende a penzolare in avanti e a rotolare di lato. Tenete conto che la cintura di sicurezza non deve mai arrivare poggiare sul collo: al momento dell'acquisto chiedete di posizionare il rialzo nella macchina per poter controllare a che altezza arriva la cintura. Ci sono dei rialzi che hanno una pinza attaccata a una cordicella per abbassare leggermente la cintura.

Dopo il seggiolino di gruppo 1, invece del semplice rialzo, sarebbe molto meglio orientarsi verso un modello con schienale e magari anche poggiatesta regolabile in altezza.

Esistono poi i seggiolini "trivalenti" (coprono i gruppi 1, 2 e 3): in pratica sono dei rialzi sui quali si innestano uno schienale con protezioni laterali e spesso anche un poggiatesta regolabile. Per chi viaggia molto sono un ottimo acquisto, anche se raramente sono davvero adatti ai bambini di età inferiore ai 3 anni. Lo schienale di questi ultimi due modelli in qualche caso è reclinable. Attenzione però, in realtà è reclinabile soltanto se anche lo schienale della macchina lo è.

Quanti seggiolini nella vita di un bambino?
Gli esperti prevedono ben 3 seggiolini. Nel primo anno di vita, un seggiolino del gruppo 0 o 0+, poi uno del gruppo 1 (dura altri 3 anni circa) e infine un gruppo 2, fino a 7 o 8 anni preferibilmente con schienale e poi senza.

 

10/09/2015




 
 
I VOSTRI COMMENTI - 'PER COMMENTARE L'ARTICOLO CLICCA QUI'
NESSUN COMMENTO
 
   ARCHIVIO ARTICOLI
 
 
01/12/2015  Veleni sotto l'albero: attenti a stelle di Natale, candele e decorazioni
24/09/2015  EXPO MILANO
10/09/2015  Viaggio in famiglia: BIMBI SICURI
22/05/2015  Lavarsi molto bene le mani
12/05/2015  Libro di Poesie dei GRANDI CLASSICI per bambini
08/05/2014  L'ostetrica di Hollywood per le mamme di tutto il mondo
01/03/2014  Fratelli amici o rivali?
30/01/2014  Giochiamo con l'acqua...che arriva dal cielo !
03/10/2013  Seggiolino giusto, bimbo sicuro
18/03/2013  Gli incredibili benefici dell'Idrocolonterapia
25/10/2012  Disturbi specifici dell'apprendimento
20/09/2012  Come affrontare l'inverno in relax
11/08/2012  Dolori Mestruali e Nutrizione
04/07/2012  Estate al sole
24/06/2012  ABIO volontari in pediatria
26/05/2012  VISITARE CREMONA IN FAMIGLIA (senza lasciare a casa i piu' piccoli)
10/03/2012  Un po' di chiarezza in psicologia
20/02/2012  Una nonna tutta nuova
06/12/2011  L'economia puo' portare felicita'?
03/11/2011  Preziosissimi denti
25/10/2011  Halloween solidale
22/06/2011  Creme solari 'alla sbarra'
14/06/2011  Campagna della Fondazione Ariel
06/04/2011  Donna e trombosi: un binomio da spezzare
11/03/2011  Nuove armi contro le allergie
04/03/2011  Da donna a donna
11/02/2011  Mamma e Papa' leggono con me
10/01/2011  I bambini e il lutto
21/07/2010  Creme Solari per Bambini?
09/07/2010  10 regole d'oro
20/04/2010  Aiuta la 'cicogna' anche a tavola
03/03/2010  Prevenzione dei tumori: il ruolo dell'alimentazione e degli stili di vita
05/02/2010  Avvocati per i pi¨ poveri
09/01/2010  Come mangiano i nostri bimbi?
10/12/2009  L'Amore e' Questo
05/10/2009  Giochiamo con la musica: a casa e a scuola
22/09/2009  Idee per uno spuntino sano
15/06/2009  Bambini nella societÓ che cambia
02/06/2009  Confessioni di una mamma pericolosa
20/05/2009  Quando una mamma diventa il simbolo di un popolo
11/05/2009  Com'Ŕ la nuova legge contro lo Stalking
21/04/2009  LA differenza
08/03/2009  Leggere insieme: che bello!
04/02/2009  Ambiente sereno in famiglia
04/02/2009  Il relax delle piccole cose di un tempo
28/01/2009  Mamma e papÓ amici? No genitori
12/01/2009  Il Complesso di Edipo: teoria o realtÓ?
11/12/2008  MaternitÓ e Lavoro
29/09/2008  Una gravidanza serena e 'informata'
15/07/2008  Insonnia in gravidanza
13/06/2008  Consigli alla mamma high-tech "Ecco come proteggere i bimbi"
12/05/2008  I genitori influiscono pi¨ della TV sulla cattiva alimentazione dei bambini
08/05/2008  MAMMA
20/03/2008  La Carta dei Diritti dei bambini in ospedale
26/10/2007  Se desideri un bimbo preparati ad accoglierlo