DONNA E MAMMA
 
 
Lacca e tinta per i capelli: attenzione!
In gravidanza meglio valutare alternative e non dimenticare MAI l'acido folico

In gravidanza attenzione alla lacca per capelli. Uno studio pubblicato sulla rivista Environmental Health Perspectives – si legge su Pensiero Scientifico - ha concluso che le donne incinte che vengono spesso a contatto con la lacca, come per esempio le parrucchiere, hanno il rischio doppio di mettere al mondo bambini affetti da ipospadia, una malformazione congenita che porta i bimbi maschi ad avere uno sbocco anomalo dell'apparato urogenitale.

La causa sembrerebbe esser legata alla presenza nella lacca degli ftalati, composti chimici comunemente utilizzati nell'industria delle materie plastiche e già identificati in precedenza come elementi in grado di influire sul corretto sviluppo del feto.

La ricerca sottolinea tuttavia come l'assunzione di acido folico durante i primi tre mesi di gravidanza serva a diminuire il rischio di malformazione genitale nel nascituro di ben il 36%. Un'ulteriore dimostrazione dell'importanza dell'acido folico per la prevenzione di malformazioni neonatali, e non solo a carico del tubo neurale.

Meglio evitare anche le tinte chimiche in gravidanza. La raccomandazione arriva dall'Aogoi, l'Associazione italiana ostetrici e ginecologi ospedalieri. "I capelli possono assorbire e mettere in circolo gli acidi delle tinte" dice Antonio Chiantera, segretario nazionale dell'Aogoi, "e dato che non è ancora chiaro quanto della chimica delle tinte passi al bimbo nella pancia, meglio evitarle del tutto".

Le alternative? Ci sono.
"L'henné o il mallo di noce sono le soluzioni naturali per coprire i capelli bianchi - suggerisce il parrucchiere milanese Gianpio Cappucci, titolare dell'omonimo salone di bellezza -. L'henné è una tintura che, oltre a essere utilizzata per dare ai capelli il caratteristico colore ramato, aiuta a rinforzare i capelli deboli e sfibrati. E' sbagliato credere che vada bene solo per le donne con i capelli scuri: una miscela con una dose minore di henné può essere utilizzata per coprire anche i capelli bianchi delle bionde".

E se invece della tinta, si volessero fare i colpi di sole?
"Non c'è problema - dice Cappucci - perché i colpi di sole vengono fatti sulla lunghezza dei capelli, evitando di toccare la radice".

Durante la gravidanza i capelli sono più folti del solito. Come mai? Bisogna ringraziare gli estrogeni, gli ormoni della gravidanza, che interrompono il normale ricambio dei capelli; di conseguenza la loro abituale caduta si attenua per riprendere in maniera sensibile dopo il parto, quando si perdono tutti quelli che si sarebbero dovuti cambiare nell'arco dei nove mesi.

I capelli durante la gravidanza però invecchiano anche più del solito e diventano più facilmente secchi e stopposi.
Ecco i consigli per mantenerli belli:

usare shampoo e prodotti per la cura dei capelli rovinati;
la regola d’oro? risciacquarli a lungo;
i capelli bagnati sono molto più sensibili dei capelli asciutti. Non frizionarli in modo troppo forte con l'asciugamano;
fare una volta alla settimana un impacco con l'olio d'oliva: serve a tenere i capelli idratati;
vanno bene anche il buon vecchio olio di ricino e l'olio di semi di lino;
per un impacco rinforzante: in erboristeria ci sono ottimi prodotti a base di olio di macassar;
chi ha capelli spenti e secchi dovrebbe fare un impacco con lo yogurt, chi ha capelli grassi dovrebbe fare l'ultimo risciacquo con l'aceto;
l'ultimo consiglio: qualche settimana prima del parto, è meglio fissare un appuntamento dal parrucchiere.
Nei primi mesi il piccolo non concederà molto tempo libero.

tratto da Nostrofiglio.it

 

30/11/2008




 
 
I VOSTRI COMMENTI - 'PER COMMENTARE L'ARTICOLO CLICCA QUI'
  FEDERICA DI CREMA - CATEGORIA: MAMMA
FINALMENTE UN ARTICOLO CHE PARLA DEL RISCHIO 'TINTE' IN GRAVIDANZA! SPESSO I PARRUCCHIERI SMINUISCONO E LE MAMME ALLE FINE NON SANNO CHE FARE...IN FONDO BASTANO SOLO DELLE ACCORTEZZE! PER ESEMPIO IO SO ANCHE CHE PER I COLPI DI SOLE ╚ UTILE CHIEDERE DI NON TOCCARE LA CUTE MA PARTIRE DUE MILLIMETRI OLTRE...COS╠ LA TINTA DEI COLPI NON VIENE ASSORBITA!
  MARTINA DI CREMA - CATEGORIA: MAMMA
ACCIDENTI! ALLA LACCA PROPRIO NON CI PENSAVO! IN GENERALE COMUNQUE IMMAGINO SIANO PERICOLOSE TUTTE QUELLE SOSTANZE CHE OLTRE A METTERCELE ADDOSSO LE INALIAMO ANCHE...TIPO POLVERI, SOSTANZE A SPRUZZO E SIMILI...
 
   ARCHIVIO ARTICOLI
 
 
01/07/2016  Dieci suggerimenti per una 'fresca' estate
07/05/2014  Ecomamme alla riscossa
28/09/2013  Come decifrare il linguaggio enigmatico del bebŔ
31/01/2013  Corso di Educazione Alimentare mirato alla Salute delle Ossa
13/12/2012  Casa Pangea Afghanistan - Natale 2012
11/11/2012  Un succhiotto che salva la vita
20/06/2012  Life style e salute in gravidanza
10/03/2012  Un aiuto per chi desidera una gravidanza
23/01/2012  Il modo piu' sano per lavare la biancheria dei bimbi
07/11/2011  La voce delle mamme si ascolta online
05/10/2011  Tumore alle ovaie
02/05/2011  SOSTIENI UNA MAMMA. SOSTIENI IL FUTURO DI UNA FAMIGLIA
18/01/2011  Duo-Pap: prevenzione = salute
28/12/2010  Facile da leggere, colorato, insolito: Cappuccetto Rosso
16/11/2010  Quanti Regali Santa Lucia
04/11/2010  Papa'si nasce o si diventa?
29/09/2010  Influenza anticipata
14/09/2010  ALTE
29/03/2010  Educare alle emozioni
08/02/2010  Phil Holland
09/10/2009  La 'Dieta del Ciclo'
24/09/2009  Cistite addio
13/07/2009  Ninne-nanne con l'arpa
15/06/2009  Le 'terribili' coliche dei neonati
05/05/2009  Il Bambino e la bicicletta
01/04/2009  Audiopsicofonologia in gravidanza
06/03/2009  Bambini e Donne in Gravidanza: limite mercurio
05/03/2009  Il vocabolario si forma giÓ in tenera etÓ
26/02/2009  Ode a una madre e al suo cucciolo
05/02/2009  Una soluzione per bimbi che la mamma non puo' tenere con se'
22/01/2009  Bagnetto, bimbi puliti...ma non troppo
30/11/2008  Lacca e tinta per i capelli: attenzione!
02/10/2008  Fotografie per sonni tranquilli
14/09/2007  Cura e Igiene del neonato
26/07/2007  Per i neonati tanti piccoli problemi facili da risolvere