Stampa Rubrica 

Aria di Casa, il Concerto Spettacolo del Fatf

Si terrà venerdì 26 maggio a partire dalle 21.00 presso il Teatro San Domenico il Concerto Spettacolo del Franco Agostino Teatro Festival, giunto alla sua ottava edizione e quest'anno intitolato 'Aria di Casa'. Quella del Concerto Spettacolo è una serata speciale, in cui sul palco si fondono la musica dell'orchestra, la danza e la recitazione, sotto la guida del regista Nicola Cazzalini.

L'orchestra sarà formata da circa cento ragazzi provenienti da diverse realtà musicali del nord Italia: l’Istituto Musicale “L. Folcioni” di Crema, la Junior Band della Banda “G. Verdi” di Ombriano (CR), la Musikademia di Vanzaghello (MI), l’Istituto Musicale “Vivaldi” Città di Bollate (MI) e la Scuola Media a indirizzo musicale “S. Allende” di Senago (MI). I giovani musicisti si incontreranno per la prima volta il pomeriggio stesso del Concerto Spettacolo, per provare tutti insieme i brani che dovranno suonare durante la serata. La direzione musicale è a cura di Eva Patrini, direttrice del Corpo Bandistico Giuseppe Verdi di Ombriano, mentre il coordinamento musicale e l’organizzazione sono affidati a Irene Alzani, membro del Comitato Scientifico del Fatf e musicista professionista.

La danza sarà portata in scena dalla Denny Lodi Junior Dance Company e dall’Accademia di Danza di Crema, mentre la parte recitata sarà affidata a Les Saponettes, tre attrici e cantanti bergamasche. Infine, anche la scenografia dello spettacolo sarà opera degli studenti: è stata realizzata infatti durante il Piccolo Laboratorio di Scenografia 'Le mani sul teatro', dedicato dal Fatf agli studenti dell'IIS Racchetti - Da Vinci e del Liceo Linguistico W. Shakespeare e a cura di Cristian Raglio.

Perché 'Aria di Casa'? Perché la drammaturgia dello Spettacolo, scritta da Nicola Cazzalini e Cristian Raglio, punta proprio sull'idea di Casa: Casa come storia, affetto, crescita, come luogo in cui scopriamo chi siamo. Perché 'Aria di Casa' è un concerto che parla di tante case, o meglio di tante finestre di una sola casa, che sono musiche e racconti di Paesi diversi che trovano armonia nell’accostarsi, riconoscersi, unirsi. Perché il tema di questa XIX edizione del Fatf, che si avvia ormai alla conclusione, è la Giustizia, e niente è più 'Giusto!' che riconoscersi nella propria casa. 'Aria di Casa' vuole rappresentare anche la nostra Europa, una casa dove riconoscere radici comuni pur partendo da diverse identità; è un invito a guardare fuori, cercare l’orizzonte, capire come possa il cielo, uno solo, contenere una tale splendida moltitudine.

La serata è a ingresso libero fino a esaurimento posti, previa prenotazione a info@teatrofestival.it oppure a cell. 3934716625. Come tutti gli eventi del Festival, anche il Concerto è gratuito; tuttavia, come ogni anno, il Festival vuole testimoniare la propria vicinanza a una realtà in difficoltà ed offrirle un aiuto concreto. Durante la serata verranno quindi raccolte offerte libere a favore della popolazione del comune di Arquata del Tronto (AP), colpita dal terremoto della scorsa estate, per offrire loro il nostro contributo per tornare a Casa. 

 
  17/05/2017