Stampa Rubrica 

 

Verona 24 ottobre 2018 – Fieracavalli taglia il nastro delle 120 edizioni. Al via domani a Verona la rassegna che da oltre un secolo, condensa il meglio del mondo equestre con quattro giorni (25-28 ottobre) di sport, allevamento, turismo in sella, business e spettacolo.

 

Tra i dodici padiglioni della fiera, sono presenti quest’anno 2400 cavalli di 60 razze, 35 associazioni allevatoriali e 750 aziende da 60 nazioni per oltre 120mila metri quadrati espositivi. Oltre 200 gli appuntamenti in programma e 160mila i visitatori attesi da oltre 60 paesi.

 

Il taglio del nastro della manifestazione è in programma alle ore 11, nell’area esterna tra il ring A e il padiglione 1. All’inaugurazione con il presidente di Veronafiere Maurizio Danese, partecipano: Gian Marco Centinaio, ministro alle Politiche agricole, forestali e al Turismo, Lorenzo Fontana ministro per le Politiche della famiglia, Luca Zaia, presidente della Regione Veneto e Federico Sboarina, sindaco di Verona.

Prevista la visita in fiera anche di Matteo Salvini, vicepremier e ministro dell’Interno.

 

Fieracavalli è un prodotto fieristico con un brand riconosciuto da 17 milioni di italiani e 3 milioni sono quelli che l’hanno visitata almeno una volta. Questi soltanto alcuni dei numeri della ricerca Fieracavalli-Nomisma “Cavallo che passioneche viene presentata domani in anteprima, alle ore 12, nel padiglione 4, allo stand della Regione Veneto.

 

www.fieracavalli.it

 

 
  24/10/2018